Organizzazione di Volontariato - O.d.v.
Vai ai contenuti

Menu principale:

Donare Sangue



Donazione tradizionale
E' la donazione di sangue intero, richiede dai 6 ai 10 minuti e consiste nel prelievo in media di 450 ml di sangue che verrà successivamente analizzato e frazionato nelle sue componenti principali: globuli rossi, piastrine e plasma.


Plasmaferesi
Viene eseguita con un' apparecchiatura dotata ovviamente di circuiti sterili e monouso.
Questo tipo di donazione permette di prelevare solo Plasma (la componente liquida del sangue) dal donatore.
La procedura dura circa 30 minuti e può essere effettuata con maggior frequenza poiché il plasma (con le sostanze in esso contenute) viene prontamente ripristinato nel nostro organismo: proprio per questo un individuo maschio può donare plasma 1 volta al mese, una donna ogni 2 mesi.

Citoaferesi
Il prelievo di sole piastrine viene effettuato con un'apparecchiatura detta separatore di cellule.
Tramite un unico ago monouso (come per le altre donazioni) vengono prelevate solo le piastrine, che poi dovranno essere usate entro 5 gg. dal prelievo.
La procedura è un po' più lunga rispetto alla donazione tradizionale: circa 75 minuti di prelievo. Tale tipo di donazione non è più gravoso per l'organismo rispetto ad altri tipi.

Eritroaferesi
Riguarda il prelievo di globuli rossi e plasma, richiede circa 30 minuti di tempo. Questa donazione è possibile nel Centro Trasfusionale Ospedaliero, previa prenotazione.

Esami di controllo
Ad ogni donazione parte del sangue donato viene utilizzata per eseguire una serie di esami che hanno lo scopo di tenere sotto controllo la salute del donatore

Webmaster Romy - Copyright Avis Orte
Torna ai contenuti | Torna al menu